P.N. Gran Sasso e Monti della Laga Corno Grande e Corno Piccolo

date da concordare

Due giorni nel "cuore di calcare" del Gran Sasso con notte al Rifugio Franchetti... roccia, vette, ghiacciaio!

rel piccolo2So' sajitu aju Gran Sassu,
so' remastu ammutulitu,
me parea che passu,
passu se sajesse a j'infinitu.
Che turchinu, quante mare,
che silenzie, che bellezze,
pure Roma e j'atru mare
se vedea da quell'ardezza.

I versi di questa canzone popolare abruzzese descrivono meglio di tante parole le emozioni che il Gran Sasso sa regalare a chi si avventura sui suoi sentieri.
L’itinerario è da manuale e prevede la salita al Corno Piccolo e alla Vetta Occidentale del Corno Grande, nel cuore del Gran Sasso d’Italia, in due giorni con pernotto al Rifugio Carlo Franchetti, posto a 2433 m di quota.

Primo giorno: partenza dalla Piana del Laghetto (1650 m), salita al Corno Piccolo (2655 m), tripudio calcareo di cime aguzze, torri e campanili, per la via normale da Sud, discesa per la stessa via fino al Rifugio Franchetti.
Secondo giorno: dal Rifugio Franchetti salita alla Vetta Occidentale del Corno Grande (2912 m) per la via normale del versante Nord-Ovest, discesa per la stessa via con breve deviazione per il Ghiacciaio del Calderone e il Vecchio Bivacco Bafile, rientro alla Piana del Laghetto.

L’itinerario non presenta particolari difficoltà, ma richiede un buon grado di allenamento e un minimo di agilità, perché ci sono facili passaggi di arrampicata (che sono poi la parte più divertente del percorso). Sconsigliato a chi soffre di vertigini.

N.B. Si può partecipare anche a una sola delle due giornate.
 
Guarda il racconto di questa esperienza.

  • Percorso: A/R con qualche interessante deviazione
  • Dislivello: 1150 m salita 510 m discesa (1°g), 480 m salita 1260 m discesa (2°g)
  • Difficoltà: EE - Escursionisti Esperti
  • Dove: P.N. Gran Sasso e Monti della Laga

Possibile l'incontro con...

camosci, falchi, gracchi alpini, arvicola delle nevi

Equipaggiamento necessario

Zaino, scarponi da montagna, bastoncini da trekking, casco, abbigliamento a strati, giacca antivento, mantellina per la pioggia, macchina fotografica, guanti e berretto, crema solare, sacco lenzuolo (o sacco a pelo), lampada frontale, ricambi, acqua e pranzo al sacco per il primo giorno (il pranzo al sacco per il secondo giorno si potrà acquistare presso il rifugio).

Puoi prenotare fino a...

Entro il 10 agosto 2017, per poter dare conferma al rifugio nei tempi necessari.

Dove ci incontriamo?

Appuntamento alle ore 8.30 del primo giorno al piazzale di Prati di Tivo, fraz. del Comune di Pietracamela, TE (coordinate GPS 42°29'58.8"N 13°33'35.3"E). Auto proprie.
Fine attività: tardo pomeriggio del secondo giorno.
Il programma potrà subire variazioni in base alle condizioni meteo. 

Per maggiori informazioni sul rifugio

Vai al sito del rifugio Franchetti.

Costo dell'attività

€ 40,00 a persona (minimo 5 persone) per l’assistenza completa dalla mattina del sabato al pomeriggio della domenica di due Accompagnatori di Media Montagna regolarmente iscritti al Collegio Regionale delle Guide Alpine d’Abruzzo,
+ € 46,00 (soci CAI € 36,00) per il pernotto in mezza pensione al Rifugio Franchetti (cena del sabato, bevande escluse, pernottamento e prima colazione).
+ € 11,00 a persona biglietto A/R funivia (soci CAI € 10,00).
Massimo 14 persone.

Contattaci Ora!

Se vuoi partecipare ad una delle nostre attività completa il seguente form... ti ricontatteremo al più presto!
Per inviare il form devi acconsentire al trattamento dei dati personali
logo-guide-small

Vuoi venire con noi e
preferisci chiamarci?

AMM Claudia Di Nardo 339.7320568
AMM Luciano Ruggieri 346.3541731
info@abruzzoparks.it

Abruzzo Parks di Claudia Di Nardo - Telefono 339.7320568 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - P.IVA 02079010688