P.N. Gran Sasso e Monti della Laga Eremo di S. Maria Maddalena

domenica 26 novembre 2017

Tra i pinnacoli rocciosi della Montagna dei Fiori e in affaccio sulle Gole del Salinello... nel regno dell'aquila reale!

maddalena relI Monti Gemelli sono costellati di eremi, in particolar modo lungo le Gole del Salinello, dove il fiume con la sua incisione ha portato in superficie cavità e grotte prodotte dal carsismo, utilizzate dall'uomo fin dalla preistoria. In epoca medievale, ai culti pagani si sovrappongono quelli cristiani. Il fervore religioso dell'epoca determina la nascita di numerosi luoghi di culto (per l'eccezionale concentrazione di eremi, le Gole del Salinello possono essere paragonate alla Valle dell'Orfento sulla Majella). Numerosi eremiti scelgono queste grotte per edificarvi cellette e piccole chiese, delle quali rimangono resti più o meno evidenti. Per i vicini monasteri di Santa Maria di Montesanto e Sant'Angelo in Volturino, le gole devono aver rappresentato un"deserto" a portata di mano, dove realizzare, con la fuga dal mondo, una perfetta via cristiana.
L'Eremo di Santa Maria Maddalena sorge sulle pendici della Montagna dei Fiori, nascosto come un nido d'aquila nel dedalo dei pinnacoli rocciosi... dall'opposto versante del Salinello è ben visibile e sembra ammiccare e promettere avventure, storie e leggende... allora che si fa? Non andiamo?

Le Gole del Salinello rappresentavano l'ultimo passaggio montuoso per chi dalla montagna si dirigeva verso la costa. C'era un'antica via del sale che percorreva le pendici della valle, a guardia della quale fu costruito nella parte alta delle gole il Castel Manfrino, altra tappa della nostra escursione.

Vieni a vivere un week-end tutto dedicato agli eremi dei Monti Gemelli, partecipando anche all'escursione di sabato 25 novembre "Eremi del Salinello".

Possibile l'incontro con...

lupi, caprioli, aquila reale, cinghiali, volpe

Equipaggiamento necessario

Zaino, scarponi da montagna, bastoncini da trekking, abbigliamento a strati (dall'intimo tecnico al pile), giacca, mantellina per la pioggia o k-way, berretto e guanti, macchina fotografica, crema solare, medicine personali, pranzo al sacco e acqua.

Puoi prenotare fino a...

Entro le ore 18.00 del giorno prima, ai recapiti sotto indicati.

Dove ci incontriamo?

Appuntamento alle ore 8.30 al Bar del Ponte, sulla S.S. 81, loc. Garrufo, Campli, TE (coordinate GPS 42°44'02.6"N 13°39'41.3"E). Auto proprie.
Fine attività: nel pomeriggio verso le ore 16.00.
Il programma potrà subire variazioni in base alle condizioni meteo.

Costo dell'attività

passaporto ATTIVITA sito1€ 15,00 a persona (bambini 9-12 anni gratis), 
massimo 25 persone.

Abruzzo Parks aderisce all'iniziativa Passaporto dei Parchi.
Partecipando a questa escursione riceverai un adesivo "attività" da aggiungere al tuo Passaporto.

Dove dormire

Se vieni da lontano, contattaci e sapremo indicarti la struttura ricettiva che fa per te.
Oppure guarda sul sito del Parco.

Contattaci Ora!

Se vuoi partecipare ad una delle nostre attività completa il seguente form... ti ricontatteremo al più presto!
Per inviare il form devi acconsentire al trattamento dei dati personali
logo-guide-small

Vuoi venire con noi e
preferisci chiamarci?

AMM Claudia Di Nardo 339.7320568
AMM Luciano Ruggieri 346.3541731
info@abruzzoparks.it

Abruzzo Parks di Claudia Di Nardo - Telefono 339.7320568 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - P.IVA 02079010688