P.N. Gran Sasso e Monti della Laga Sulle vie della transumanza

data da concordare

In cammino sul tratturo nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, tra natura, arte, storia e tradizioni. Per gli appassionati dei cammini... tosti tosti e curiosi!

tratturi rel4La transumanza è andata avanti per secoli e secoli... immutata... Centinaia di migliaia di pecore hanno percorso i tratturi dalle montagne abruzzesi al tavoliere e viceversa, ogni anno, come un respiro o una marea sempre uguale... e il prospero mercato della lana "ha finanziato" la nascita di borghi medievali, monasteri, castelli, torri e chiese tratturali.
Ripercorrere le vie della transumanza equivale a sfogliare un libro che narra la storia e le tradizioni pastorali della regione... e laddove i tratturi attraversano i Parchi nazionali la lettura si arricchisce dello spettacolo della natura incontaminata.
Ripercorrere tutti i 244 km del Tratturo Magno è un po' un sogno per noi, che prima o poi realizzeremo... nel frattempo, avendo a disposizione pochi giorni e dovendo scegliere solo un tratto di queste antiche vie erbose, vi proponiamo un cammino di tre giorni in volo sulla Piana di Navelli e quella di Capestrano, sull'estrema propaggine sud del Gran Sasso. L'itinerario percorre parte del Tratturo Magno L'Aquila-Foggia e parte del Tratturo Centurelle - Montesecco, raggiungendo i valichi storici dove gli armenti cominciavano la discesa verso il mare e il chietino. L'itinerario percorre altipiani e ariose creste montane, in un saliscendi impegnativo ma superpanoramico verso il resto della catena del Gran Sasso, la Majella e il Sirente... la via è ricchissima poi di emergenze storico-artistiche, lascito della cultura pastorale, e tocca i borghi di Civitaretenga, Navelli, Collepietro, Capestrano e Bussi sul Tirino.
Il cammino è sempre un'avventura da vivere in pieno con tutti i sensi, per godere con calma della scoperta del territorio... il paesaggio e i suoi protagonisti, gli odori, i sapori, i canti, le storie... allacciate gli scarponi e fatevi prendere dal ritmo lento e pieno di fascino della transumanza! 

loc tratturi sito3

Possibile l'incontro con...

lupi, caprioli, aquila reale, cinghiali, cervi, volpe, lepre, anfibi

Equipaggiamento necessario

Poiché ci sposteremo sempre a piedi, uno zaino con tutto il necessario per il cammino, da portare in spalla... senza esagerare con il peso (ti accorgerai di poter fare a meno di tante cose): scarponi da trekking, scarpe da riposo o sandali, bastoncini, abbigliamento a strati, ricambi, mantellina per la pioggia o ombrellino, cappello, crema solare, lampada frontale, macchina fotografica, acqua e pranzo al sacco per il primo giorno.
Puoi portare anche l'amico a quattro zampe! 

Dove ci incontriamo?

Appuntamento alle ore 8.00 di venerdì 16 giugno presso la chiesa di Santa Maria di Centurelle (coordinate GPS x.390792.86  y.4680482.16), Comune di Caporciano, L'Aquila. Auto proprie.
Fine attività: tardo pomeriggio di domenica 18 giugno.
Il programma potrà subire variazioni in base alle condizioni meteo e ad insindacabile giudizio delle guide. 

Costo dell'attività

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: € 75,00 a persona per il servizio di guida (n.2 guide regolarmente iscritte al Collegio Regionale delle Guide Alpine d’Abruzzo) e l’organizzazione del trekking, per le tre escursioni in programma.

ALTRE SPESE: € 100,00 a persona, cifra che ognuno dovrà portare con sé per sostenere le spese relative all’alloggio e ai pasti (mezza pensione + pranzo al sacco in camera doppia e quadrupla in un agriturismo la prima notte e in un ostello la seconda notte) dal 16 al 18 giugno (tre giorni, due notti).

LA QUOTA NON COMPRENDE: il viaggio fino al punto di ritrovo (auto propria), pranzo al sacco del primo giorno, colazione dell'ultimo giorno, extra sul menù concordato, tutto ciò che non è previsto alla voce “ALTRE SPESE”.

ALTRI DETTAGLI:
Massimo 15 partecipanti (per questioni di logistica).
- Il cammino sarà l'occasione per gustare i sapori tipici dell'Abruzzo aquilano. Chi è vegetariano/vegano o chi ha particolari necessità alimentari o allergie lo comunichi al momento dell'iscrizione.

Dove dormire

Se vieni da lontano e hai bisogno di pernottare in zona il giorno prima o l'ultimo giorno del cammino, contattaci e sapremo indicarti la struttura giusta che fa per te.

Contattaci Ora!

Se vuoi partecipare ad una delle nostre attività completa il seguente form... ti ricontatteremo al più presto!
Per inviare il form devi acconsentire al trattamento dei dati personali
logo-guide-small

Vuoi venire con noi e
preferisci chiamarci?

AMM Claudia Di Nardo 339.7320568
AMM Luciano Ruggieri 346.3541731
info@abruzzoparks.it

Abruzzo Parks di Claudia Di Nardo - Telefono 339.7320568 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - P.IVA 02079010688
ASD Abruzzo Parks - Telefono 346.3541731 (Luciano Ruggieri) - CF 92054810673