P.N. Gran Sasso e Monti della Laga Sulla cresta del Monte Bolza

data da concordare

Attraverso il Canyon dello Scoppaturo e poi in volo sulla cresta... in volo sul Piccolo Tibet!

Il Monte Bolza, la montagna che come una sfinge domina l'abitato di Castel del Monte, offre un itinerario di cresta che affaccia meravigliosamente sull'altopiano di Campo Imperatore.
"Campo Imperatore potrebbe benissimo essere Tibet. Ricorda la pianura sconfinata di Phari Dzong, a 4200 metri, sulla via tra l'India e Lhasa", annoterà lo studioso e alpinista fiorentino Fosco Maraini"Certo, le dimensioni, lo so. Ma fondamentalmente ci siamo".

viperaursiniL'ITINERARIO è davvero suggestivo... prende il via dalla piana e, prima di salire sul lungo crinale del Bolza, attraversa lo spettacolare Canyon dello Scoppaturo, prediletta location cinematografica per molti western all'italiana. Scampati all'agguato degli indiani, si percorre poi la Valle Lunga e il tratturello usato dai pastori di Castel del Monte per raggiungere i pascoli e, al Guado della Montagna, per facili roccette si inerpica sulla vetta più orientale del Bolza (1904 m). Da qui prosegue per oltre due chilometri su un'aerea cresta prima rocciosa e divertente, poi morbida ed erbosa fino a raggiungere la Cima di Monte Bolza (1927 m). Riscende infine verso la Sella di San Cristoforo e alla Fonte di Assergi si chiude l'anello.

Da qualche anno la cresta del Bolza regala l'avvistamento dei grifoni, che spesso sostano sulle rocce del crinale.
Sui pendii del Bolza poi è possibile l'incontro con la rara e minuta vipera dell'Orsini, dove è stata segnalata fino alla quota di 1600 m. In condizioni di tempo clemente, il piccolo rettile prolunga la sua attività fino a metà ottobre... speriamo bene!!

Vieni a vivere un week-end ricco di emozioni nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, partecipando anche all'escursione "La luna e la rocca".

Possibile l'incontro con...

lupo, aquila reale, volpe, lepre, falchi, arvicola delle nevi, animali al pascolo, vipera dell'orsini

Equipaggiamento necessario

Zaino, scarponi da montagna, bastoncini da trekking, abbigliamento a strati (dall'intimo tecnico al pile), giacca antivento, mantellina da pioggia o k-way, guanti e berretto, crema solare, macchina fotografica, binocolo, medicine personali, pranzo al sacco e acqua.

Puoi prenotare fino a...

Entro le ore 18.00 del giorno prima, ai recapiti sotto indicati.
Allo scadere, l'escursione sarà confermata agli iscritti, dopo aver controllato le ultime previsioni meteo e il numero dei partecipanti.
Su richiesta di gruppi o singoli, almeno una settimana prima.

Dove ci incontriamo?

Appuntamento alle ore 9.00 (puntuali!) sulla strada di Campo Imperatore, al bivio per Santo Stefano di Sessanio, nei pressi del Rifugio Lago Racollo (coordinate GPS 42°23'55.14"N 13°39'46.09"E). Auto proprie.
Fine attività: nel pomeriggio, verso le ore 16.30.
Il programma potrà subire variazioni in base alle previsioni/condizioni meteo.

Costo dell'attività

€ 20,00 a persona, massimo 25 partecipanti.
passaporto ATTIVITA sito1
Abruzzo Parks aderisce all'iniziativa Passaporto dei Parchi.
Partecipando a questa escursione riceverai un adesivo "attività" da aggiungere al tuo Passaporto.

Dove dormire

Se vieni da lontano, contattaci e sapremo indicarti la struttura ricettiva che fa per te. Oppure guarda sul sito del Parco.

Contattaci Ora!

Se vuoi partecipare ad una delle nostre attività completa il seguente form... ti ricontatteremo al più presto!
Per inviare il form devi acconsentire al trattamento dei dati personali
logo-guide-small

Vuoi venire con noi e
preferisci chiamarci?

AMM Claudia Di Nardo 339.7320568
AMM Luciano Ruggieri 346.3541731
info@abruzzoparks.it

Abruzzo Parks di Claudia Di Nardo - Telefono 339.7320568 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - P.IVA 02079010688
ASD Abruzzo Parks - Telefono 346.3541731 (Luciano Ruggieri) - CF 92054810673