Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga Dal tramonto all'alba - Gemelli

12 - 13 agosto 2022

Dalle Tre Caciare alla vetta della Montagna dei Fiori, con il mare negli occhi. Pernotto  lunare... emozionante e super-panoramico!

La Montagna dei Fiori è il più settentrionale dei Monti Gemelli, punto di riferimento visivo per tutti i centri del comprensorio. Per i teramani è la "Montagna nostra", per gli ascolani è la "Montagna d'Ascoli" e non c'è da stupirsi del forte rapporto affettivo che la lega ai locali, del resto non le manca niente: varietà di ambienti, boschi e praterie, grotte e gole, pareti rocciose, laghetti e cascate, vestigia storiche, eremi e testimonianze pastorali (le belle caciare).
Dalla vetta poi si gode una vista panoramica, che è una delle più belle dell'Italia centrale... la distesa azzurra dell'Adriatico, la Montagna di Campli (l'altro gemello), la catena appenninica dalla Maiella al Gran Sasso, i Monti della Laga e i Sibillini, in un continuo ricorrersi di cime che trascolorano all'orizzonte.
L'itinerario è di notevole interesse paesaggistico e naturalistico, con il valore aggiunto dei momenti emozionanti del tramonto dalle Porchie, dell'arrivo in vetta al chiaro di luna piena e dell'alba sul mare! Prende il via dalla località delle Tre Caciare (1438 m) sale per i Valloni, il Lago e le Porchie fino alla vetta più alta, il Monte Girella (1814 m). Scende poi per gli ariosi pianori sommitali di cresta e la fresca faggeta.
C'è così tanto da vedere e da fotografare... ma siamo fortunati, l'epoca del rullino è ormai passata!!
Il percorso è alla portata di tutti, ma prevede il bivacco notturno in quota. Si pernotta all'aperto e sotto le stelle, occorre perciò essere ben attrezzati contro il freddo e il vento.

Possibile l'incontro con...

lupo, capriolo, aquila reale, cinghiale, volpe, lepre, falchi, animali al pascolo

Equipaggiamento necessario

Uno zaino con tutto il necessario (ma senza esagerare con il peso), scarponi, bastoncini da trekking, sacco a pelo, materassino, tenda (facoltativa), abbigliamento a strati (adatto alle basse temperature), giacca antivento, mantellina da piogga o k-way, guanti e berretto in pile, cappello da sole, crema solare, lampada frontale o torcia, macchina fotografica, medicine personali, dispositivi di protezione individuale (mascherina e gel), cibarie (merenda, cena e colazione) e acqua. Sul percorso non sono presenti fonti d'acqua.

Puoi prenotare fino a...

Entro le ore 18.00 del giorno prima, contattandoci ai recapiti sotto indicati.
Allo scadere, l'escursione sarà confermata agli iscritti, dopo aver controllato le ultime previsioni meteo e il numero dei partecipanti.
Su richiesta di gruppi o singoli, con il giusto anticipo.

Dove ci incontriamo?

Appuntamento alle ore 16.30 in località San Giacomo di Valle Castellana, TE (coordinate GPS 42°48'1.69"N  13°34'17.24"E). Auto proprie.
Fine attività: verso le ore 10.30 del mattino seguente.
Il programma potrà subire variazioni in base alle previsioni/condizioni meteo. 

Costo dell'attività

€ 30,00 a persona (bambini 9-12 anni € 15,00) per il servizio di guida di n. 2 Accompagnatori di Media Montagna regolarmente iscritti al Collegio Regionale Guide Alpine d’Abruzzo.  Massimo 20 persone.

Dove dormire

Se vieni da lontano, contattaci e sapremo indicarti la struttura ricettiva che fa per te. Oppure guarda sul sito del Parco.

Contattaci Ora!

Se vuoi partecipare ad una delle nostre attività completa il seguente form... ti ricontatteremo al più presto!
Per inviare il form devi acconsentire al trattamento dei dati personali
logo-guide-small

Vuoi venire con noi e
preferisci chiamarci?

AMM Claudia Di Nardo 339.7320568
AMM Luciano Ruggieri 346.3541731
info@abruzzoparks.it

Abruzzo Parks di Claudia Di Nardo - Telefono 339.7320568 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - P.IVA 02079010688
ASD Abruzzo Parks - Telefono 346.3541731 (Luciano Ruggieri) - CF 92054810673