Parco Nazionale della Majella Monte Amaro

domenica 30 luglio

Passo dopo passo fino a toccare il cielo... negli occhi il mare, nel cuore la Montagna Madre

stella2Lo sanno tutti, la salita al Monte Amaro è molto impegnativa, da qualunque versante la si affronti, e spesso finisce per diventare un viaggio interiore, quasi un sacro cammino fino la vetta più alta della Montagna Madre degli Abruzzesi. Sono in molti a cimentarsi nell’impresa, perché l’ambiente lunare degli altipiani culminali rocciosi, trapunti di cuscinetti fioriti, è unico e affascinante. Le alte quote, nonostante le proibitive condizioni ambientali, presentano un patrimonio floristico esclusivo e di grande interesse biogeografico… che rende le vette della Majella simili alla tundra artica (non per niente sono state scelte dal Piviere tortolino come sito di riproduzione).
L’itinerario prevede salita per la Rava del Ferro, la via più “breve” (e la mattina in ombra) per la vetta del Monte Amaro, molto frequentata dai camosci e la discesa per la Valle di Femmina Morta e Fonte Romana.
La vetta regala un panorama amplissimo sull’Adriatico, sulle altre vette del massiccio e su tutti gli altri gruppi montuosi abruzzesi, fino ai Monti della Meta e nelle giornata più limpide fino alla Dalmazia.
Il percorso proposto è impegnativo e quindi richiede un buon livello di allenamento (obbligatori i bastoncini da trekking). Ma non fatevi spaventare, il nostro sarà il cammino lento dell’innamorato che si attarda con la sua amata.
Per la vicinanza al mare, il Monte Amaro è sempre battuto da forti venti, per cui si consiglia un abbigliamento antivento adeguato.

Guarda il foto-racconto dell'escursione.

Vieni a vivere un'esperienza indimenticabile, partecipando al trekking itinerante di sette giorni "3 parchi, 3 vette, 3 borghi", dal 27 luglio al 2 agosto.

Possibile l'incontro con...

camosci

Equipaggiamento necessario

Zaino, scarponi da montagna, bastoncini da trekking, abbigliamento a strati, giacca antivento, mantellina per la pioggia o k-way, macchina fotografica, cappello, crema solare, medicine personali, pranzo al sacco e acqua (almeno 1 litro e mezzo, in quota non ci sono fonti e l’unica possibilità di fare rifornimento d’acqua sono le macchie residue di neve).

Puoi prenotare fino a...

Entro le ore 18.00 del giorno prima, ai recapiti sotto indicati.

Dove ci incontriamo?

L’appuntamento è alle ore 8.30 a Sant'Eufemia a Majella (PE) all'incrocio tra la S.S. 487 e Via Roma (coordinate GPS x.419519.80 y.4664078.86). Auto proprie.
Orario di rientro: tardo pomeriggio. 
Il programma potrà subire variazioni in base alle condizioni meteo.

Si avvisano i partecipanti che la strada da Pacentro è ancora chiusa, e che si può arrivare sul luogo dell’appuntamento salendo solo da Caramanico Terme e da Campo di Giove.

Costo dell'attività

€ 20,00 a persona. Massimo 15 persone

 

Dove dormire

Se vieni da lontano, contattaci e sapremo indicarti la struttura ricettiva che fa per te, oppure guarda sul sito del Parco.

Contattaci Ora!

Se vuoi partecipare ad una delle nostre attività completa il seguente form... ti ricontatteremo al più presto!
Per inviare il form devi acconsentire al trattamento dei dati personali
logo-guide-small

Vuoi venire con noi e
preferisci chiamarci?

AMM Claudia Di Nardo 339.7320568
AMM Luciano Ruggieri 346.3541731
info@abruzzoparks.it

Abruzzo Parks di Claudia Di Nardo - Telefono 339.7320568 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - P.IVA 02079010688
ASD Abruzzo Parks - Telefono 346.3541731 (Luciano Ruggieri) - CF 92054810673