Parco Nazionale della Majella Nel Gran Canyon

domenica 7 aprile 2019

Anche l'Abruzzo ha il suo Gran Canyon... un gioiello nascosto tutto da scoprire!

rel cisternaIl fiume Orta col suo scorrere incessante, nel corso di milioni di anni, ha creato un canyon carsico di ineguagliabile bellezza, che rappresenta uno degli ambienti più ricchi di biodiversità del Parco Nazionale della Majella. Qui infatti si intrecciano ambienti ben diversi, come il fiume, le rupi e il bosco con le relative forme di vegetazione che insieme danno vita ad uno scenario vario e molto suggestivo... il saliceto, la lecceta, la gariga, il querceto e gli endemismi delle rupi.
Riserva Naturale dal 1989, oggi la Valle dell'Orta è interamente ricompresa nel Parco Nazionale della Majella, del quale costituisce la porta di ingresso settentrionale. Nelle grotte che numerose si aprono sulle pareti del canyon sono state rinvenute testimonianze diffuse della presenza dell'uomo preistorico che abbracciano centinaia di migliaia di anni.
Le pareti a picco delle gole, vere e proprie falesie, raggiungono anche i 70-100 metri di altezza... spesso il fondovalle è inaccessibile. L'asprezza del territorio riduce il disturbo di natura antropica e numerose sono le specie animali ospitate nella riserva (si consiglia di portare il binocolo!).
Tra Piano d'Orta e Bolognano il sentiero regala affacci spettacolari sul canyon e anche la possibilità di scendere tra i sassi bianchi e arrotondati del letto del fiume. Le tappe sono tante... i resti del ponte romano, le grotte, i vicoli del borgo tanto amato da Joseph Beuys e l'affaccio sulla Cascata della Cisterna, una piscina naturale scavata nella roccia racchiusa tra alte pareti ricoperte di muschio e capelvenere.

Possibile l'incontro con...

lupi, caprioli, aquila reale, cinghiali, volpe, scoiattolo, falchi, lanario, merlo acquaiolo, chirotteri, colubri, anfibi

Equipaggiamento necessario

Zaino con spallacci, scarponi da montagna, bastoncini da trekking, abbigliamento a strati, giacca o k-way, macchina fotografica, binocolo, berretto, crema solare, medicine personali, pranzo al sacco e acqua.

Puoi prenotare fino a...

Entro le ore 18.00 del giorno prima, ai recapiti sotto indicati.
Allo scadere, l'escursione sarà confermata agli iscritti dopo aver controllato le ultime previsioni meteo e il numero dei partecipanti.

Dove ci incontriamo?

Appuntamento alle ore 9.00 a Bolognano, PE (coordinate gps parcheggio 42°13'04.0"N 13°57'36.0"E). Auto proprie.
Fine attività: nel pomeriggio verso le 16.30.
Il programma potrà subire variazioni in base alle condizioni meteo.

Costo dell'attività

€ 15,00 a persona (bambini 8-12 anni gratis).
Massimo 25 persone.

Dove dormire

Se vieni da lontano, contattaci e sapremo indicarti la struttura ricettiva che fa per te. Oppure vai a guardare sul sito del Parco.

Contattaci Ora!

Se vuoi partecipare ad una delle nostre attività completa il seguente form... ti ricontatteremo al più presto!
Per inviare il form devi acconsentire al trattamento dei dati personali
logo-guide-small

Vuoi venire con noi e
preferisci chiamarci?

AMM Claudia Di Nardo 339.7320568
AMM Luciano Ruggieri 346.3541731
info@abruzzoparks.it

Abruzzo Parks di Claudia Di Nardo - Telefono 339.7320568 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - P.IVA 02079010688
ASD Abruzzo Parks - Telefono 346.3541731 (Luciano Ruggieri) - CF 92054810673