Parco Nazionale della Majella Sulla via dei calanchi

sabato 14 dicembre 2019

A zonzo nel mondo dell'argilla, i calanchi, il tratturo e le case di terra + visita a Santa Maria d'Arabona.

calanchi rel 2C'è un luogo ai piedi della Montagna Madre, dove il tratturo attraversa un'area ricca di calanchi, in un panoramico saliscendi tra i campi coltivati che tanto ha da raccontare al viaggiatore attento.
Il tratturo Centurelle-Montesecco, dopo aver svalicato la catena del Gran Sasso, scende verso sud, toccando i paesi della Majella nord-orientale. Tra Serramonacesca e Roccamontepiano percorre un crinale che guarda da un lato la montagna, dall'altro l'area collinare che degrada dolcemente verso la Val Pescara e il mare... un crinale che bordeggia da vicino i pinnacoli e le scultore argillose delle erosioni calanchive, le "rughe di terra" che segnano inconfondibilmente il paesaggio rurale della nostra amata regione.
L'itinerario consente di osservare da vicino questi splendidi e sinuosi monumenti della natura, prima costeggiandone le pareti dall'alto (sconsigliato a chi soffre di vertigini), poi scendendo alla loro base, per perdersi nel meraviglioso labirinto argilloso, per toccare con mano e curiosare sulla fauna e la flora di questo ambiente.
Le architetture di terra cruda si alternano con quelle di pietra e mattoni, testimonianze preziose del patrimonio rurale che caratterizzava la vita sociale delle campagne abruzzesi prima dello sviluppo industriale dell'ultima metà del secolo scorso, testimonianze che il tempo sta cancellando e che il CeDTerra della vicina Casalincontrada (Centro di Documentazione permanente sulle case di Terra Cruda – www.casediterra.com) tenta invece di tutelare e valorizzare a fini culturali e turistici, rilanciandone il riuso anche a scopo abitativo.

A fine escursione, con un breve spostamento in auto, faremo tappa a Manoppello Scalo, per la visita dell'abbazia cistercense di Santa Maria d'Arabona (XIII sec.), monumento tipo dell'arte borgognona d'Abruzzo e luogo di preghiera ininterrotta da otto secoli.

Vieni a vivere uno splendido week-end nei parchi abruzzesi, partecipando anche all'escursione di domenica 15 dicembre "Da Pescosansonesco a Corvara".

  • Percorso: traversata di ca. 7,5 km
  • Dislivello: ca. 200 m in salita e ca. 390 m in discesa
  • Difficoltà: E - facile, ma con un pizzico di avventura
  • Dove: Parco Nazionale della Majella

Possibile l'incontro con...

lupo, capriolo, cinghiale, volpe, istrice, falchi, animali al pascolo

Equipaggiamento necessario

Zaino, scarponi da montagna, bastoncini da trekking (obbligatori), ghette (antifango), abbigliamento a strati invernale (dall'intimo tecnico al pile + ricambio intimo), giacca, mantellina per la pioggia o k-way, berretto e guanti in pile, macchina fotografica, medicine personali, pranzo al sacco e acqua o meglio ancora thermos di bevanda calda.

Puoi prenotare fino a...

Entro le ore 18.00 del giorno prima, ai recapiti sotto indicati.
Allo scadere, l'escursione sarà confermata agli iscritti, dopo aver controllato le ultime previsioni meteo e il numero dei partecipanti.
Su richiesta di gruppi o singoli, almeno una settimana prima.

Dove ci incontriamo?

Appuntamento alle ore 9.00 al Bar Toppi di Manoppello Scalo (Pe), in via XX Settembre, 32 (coordinate GPS 42°18'30.26"N  14° 3'45.18"E). Auto proprie.
Fine attività: nel pomeriggio verso le ore 16.00.
Il programma potrà subire variazioni in base alle previsioni/condizioni meteo.

Costo dell'attività

€ 15,00 a persona (bambini 9-12 anni gratis).
Massimo 25 persone.

Dove dormire

Se vieni da lontano, contattaci e sapremo indicarti la struttura ricettiva che fa per te. Oppure vai a guardare sul sito del Parco.

Contattaci Ora!

Se vuoi partecipare ad una delle nostre attività completa il seguente form... ti ricontatteremo al più presto!
Per inviare il form devi acconsentire al trattamento dei dati personali
logo-guide-small

Vuoi venire con noi e
preferisci chiamarci?

AMM Claudia Di Nardo 339.7320568
AMM Luciano Ruggieri 346.3541731
info@abruzzoparks.it

Abruzzo Parks di Claudia Di Nardo - Telefono 339.7320568 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - P.IVA 02079010688
ASD Abruzzo Parks - Telefono 346.3541731 (Luciano Ruggieri) - CF 92054810673