Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga I Racconti di Corvino

sabato 31 ottobre 2020

Nel Castellano tra dorati castagneti e borghi fantasma, le memorie di Corvino nei preziosi racconti di Anna Laura Biagini.

corvino rel3Poco lontano da Leofara e nel pieno del cosiddetto "Borneo teramano", sorge un piccolo borgo ormai abbandonato, Corvino, poche case addossate l'una all'altra e qualche casolare più discosto. Con il tempo la vegetazione sta riprendendo piede, fagocitando vecchie mulattiere, coltivi, abitazioni e quel poco che resta della vita del borgo (triste sorte comune a tante altre piccole frazioni del Castellano).
Le memorie di Corvino però sono salve! Grazie ad Anna Laura Biagini, che le ha raccolte insieme in un piccolo e prezioso libro di racconti, che trasudano amore per questi luoghi...
"Innocente abbracciò con gli occhi quei boschi secolari, i cari fianchi delle montagne che conosceva a memoria e che, da quando suo padre non c'era più, erano suoi, doveva prendersene cura lui"
"L'emozione che ogni volta provava, dopo la lunga camminata, quando vedeva quel pezzo di casa nella selva, lo riempiva insieme di orgoglio e tenerezza".
"Corvino appariva da lassù come una gemma brillante nel mezzo del bosco, che rifletteva la luce delle stelle celesti" (da "I Racconti di Corvino").

Scopriremo da vicino quello che resta di un mondo che ormai non c'è più... i luoghi, la vita quotidiana, le tradizioni, la foresta, le leggende... attraverso le storie, che vanno dritte al cuore, della maestra Leda, della piccola Franca, lo zio americano, il cane Lampo, le fate, le streghe... un'occasione imperdibile!!

L'itinerario attraversa i boschi in pieno foliage e i castagneti di Leofara... eh sì!!! Proprio grazie alle castagne si riusciva a vivere in questi luoghi!

Vieni a vivere un week-end d'autunno ricco di emozioni nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, partecipando anche all'escursione di sabato pomeriggio "La Luna e il Castello" e all'escursione di domenica 1 novembre "Sui sentieri dei castagni".

Possibile l'incontro con...

lupo, capriolo, cinghiale, volpe, animali al pascolo

Equipaggiamento necessario

Zaino, scarponi da montagna, bastoncini da trekking, abbigliamento a strati (fino al pile), giacca antivento, mantellina per la pioggia o k-way, cappello e guanti in pile, macchina fotografica, crema solare, medicine personali, dispositivi di protezione individuale (mascherina e gel), pranzo al sacco e acqua.

Puoi prenotare fino a...

Entro le ore 18.00 del giorno prima, ai recapiti sotto indicati.
Allo scadere, l'escursione sarà confermata agli iscritti, dopo aver controllato le ultime previsioni meteo e il numero dei partecipanti.

Dove ci incontriamo?

Appuntamento alle ore 8.30 al Bar del Ponte, sulla S.S. 81, loc. Garrufo, Campli, TE (coordinate GPS 42°44'02.6"N 13°39'41.3"E). Auto proprie.
Fine attività: nel primo pomeriggio.
Il programma potrà subire variazioni in base alle previsioni/condizioni meteo. 

Costo dell'attività

€ 15,00 a persona (bambini 9-12 anni € 5,00). 
Massimo 25 persone.
passaporto ATTIVITA sito1
Abruzzo Parks aderisce all'iniziativa Passaporto dei Parchi.
Partecipando a questa escursione riceverai un adesivo "attività" da aggiungere al tuo Passaporto.

 

Dove dormire

Se vieni da lontano, contattaci e sapremo indicarti la struttura ricettiva che fa per te. Oppure guarda sul sito del Parco.

Contattaci Ora!

Se vuoi partecipare ad una delle nostre attività completa il seguente form... ti ricontatteremo al più presto!
Per inviare il form devi acconsentire al trattamento dei dati personali
logo-guide-small

Vuoi venire con noi e
preferisci chiamarci?

AMM Claudia Di Nardo 339.7320568
AMM Luciano Ruggieri 346.3541731
info@abruzzoparks.it

Abruzzo Parks di Claudia Di Nardo - Telefono 339.7320568 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - P.IVA 02079010688
ASD Abruzzo Parks - Telefono 346.3541731 (Luciano Ruggieri) - CF 92054810673